Dalle carrozze alle auto elettriche a Central Park

Avete presente le carrozze che girano in Central Park a New York? Fine della storia. Il neosindaco Bill de Blasio, quello che ama gli italiani e che sembra proprio il più eclettico nella storia dei major della Grande Mela ha deciso di sostituirle con auto elettriche. Alla base della scelta storica, che provocherà di sicuro tutta una serie di reazioni contrarie legate alla tradizione e ai dipendenti delle società interessate, che si troveranno così a spasso, non c’è l’ostacolo al traffico costituito dalle carrozze o la questione dell’inquinamento (beh, sì, anche i cavalli…) ma una vera scelta animalista: de Blasio non vuole più vedere animali sfruttati per divertimento nella sua città. Ma la vera notizia è che le auto prescelte saranno… d’epoca. Nessuna Tesla, quindi, ma Baker o Detroit, entrambe risalenti agli albori del secolo scorso. Evidentemente il sindaco ha già in mente dove recuperare le vetture, cosa non semplicissima altrimenti. Purtroppo proprio per i cavalli che Bill voleva proteggere si prospetta una brutta fine: è assai probabile infatti che i proprietari degli animali, non potendo più utilizzarli, li mandino al macello.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Negare l’evidenza

Corrono le voci sull’aumento delle accise sul gasolio. Per ridurre l’impatto sulla CO2, dicono. Un assurdo tecnico ed economico, ma sappiamo come vanno le cose

Leggi Tutto »

Detto e fatto

Tesla trasloca dalla California al Texas. Dopo le ordinanze di chiusura della sede di Fremont che avevano generato una battaglia legale, il marchio sposta la

Leggi Tutto »

Principio di realtà

Nei sogni spakkano e sono virtuose per l’ambiente, con costi d’esercizio risibili e potenze da F1. Ma nel mondo reale i problemi connessi all’uso delle

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli