Guarda avanti!

Una ricerca dell’università australiana del Queensland prova che usare lo smartphone mentre si cammina è pericoloso, non soltanto per l’ovvia distrazione, ma perché l’uso influisce sui centri dell’equilibrio nel cervello e di fatto inibisce la capacità di un essere mano di camminare in linea retta; a lungo andare ciò provoca inoltre alterazioni della postura che possono portare, più avanti negli anni, a gravi problemi articolari. Tutto questo solo camminando. Il parallelo con l’uso del telefono alla guida viene spontaneo, pratica purtroppo sempre più diffusa come chiunque può osservare ogni giorno andando in macchina. Lo studio non ha coinvolto questo aspetto, che è assai più pericoloso, perché in Australia (anche negli Usa) l’uso dello smartphone all guida è fortemente contrsatato, leggi multe altissime ai trasgressori. E in Italia? Domanda retorica, nel nostro Paese l’uso del telefono forse è addirittura il minore dei mali, se mettiamo in conto pure ubriachezza e assunzione di droghe.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli