Taxi reminder

Vi è mai capitato di lasciare qualcosa cui tenevate o di importante in un taxi? A me sì e ben più di una volta. Beh abitando in Giappone non sarebbe successo. Una delle principali compagnie di autopubbliche di Tokyo infatti, la Kokusai Motorcars Co, sta sperimentando un sistema composto da quattro piccole telecamere poste all’interno dell’automobile, due sotto i sedili anteriori, una sul soffitto e una nel cofano, che registra le immagini prima e dopo l’utilizzo del taxi da parte del passeggero. Un software paragona le immagini e se individua un oggetto lasciato nell’auto fa partire un allarme. Il sistema è in fase di installazione in tutte le 3.100 vetture della Kokusai; il costo per la compagnia è stimato in circa 400 € per auto, ma dato che i jap pare siano piuttosto distratti, circa 210.000 oggetti dimenticati nel 2012, è un investimento a tutela della qualità del servizio. Per rispettare la privacy, le immagini del viso dei clienti sono sfocate, mentre appositi cartelli avvisano delle registrazioni video.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli