Boom!

Le gare di accelerazione Usa, quelle dove si confrontano i dragsters, da noi non hanno mai avuto molto successo. Un po’ perché la potenza media e il frazionamento dei motori qui in Europa sono ridotti, un po’ perché tutto succede in pochi attimi e non te lo gusti come una gara con tutte le sue belle curve. Ma è indubbio che tenere dirittta un’auto con 7.000 CV sotto il sedile richiede un certo fegato, anche perché, come mostra il video, gli accidenti capitano, eccome. Qui Ron Capps, durante una gara a Pomona, California, ha visto il motore della sua funny car esplodere, lasciandolo letteralmente all’aria aperta alla velocità di 480 km/h. Un bel trip non c’è che dire; d’altronde quando si “ficcano” quintali di nitrometano in un motore queste eventualità sono da mettere in conto.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ahi ahi

Ogni nuovo progetto ha i suoi intoppi. Ma quando i problemi riguardano un prodotto Tesla fanno sempre più notizia. Se poi riguardano un Semi… Il

Leggi Tutto »

Dura da spegnere

Si parla da tempo della difficoltà di spegnere un “incendio elettrico”, ma questo video fa capire bene cosa significhi e quanti mezzi occorrano per riuscire

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli