Una bestia radioattiva

Il Ford F-150 Raptor è una bella bestia, ho avuto l’occasione di provarlo durante un viaggio negli Usa e mi sono reso conto di quanto impegnativo sia da guidare sia su strada sia off road. Sì, perché tutto si può dire fuorché che sia agile, in più con quei barili che si trova al posto delle ruote è sempre un po’ elastico nel comportamento e non capisci mai bene dove stai mettendo le gomme. Comunque, il suo V8 di 6.2 litri è sì potente, ma non selvaggio. Per fare un paragone, lo stesso pickup F-150 con il V6 Ecoboost turbo è molto più cattivo. Ma ci ha pensato il preparatore tedesco Geiger a colmare il gap. Tenendo fede al suo nome vagamente radioattivo, ha applicato un bel compressore a vite al V8 e gli  ha tirato fuori 580 CV, con una coppia di 712 Nm. Beh, suppongo che ora il truck sia diventato una bella bestia. Ed è proprio così che Geiger l’ha battezzato, The Beast. La verniciatura in verde veleno (o verde uranio?) fa il resto. Per averlo bastano meno di 100.000 euro, per la precisione 99.500. Un pensierino?


CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli