Toyota ricicla il rame

La Toyota ha sviluppato una tecnologia all’avanguardia per riciclare il rame proveniente dai cablaggi dei veicoli, nel’ottica di risparmiare le risorse a fronte del calo della disponibilità mondiale del metallo sul mercato: gli studi più recenti paventano infatti che le risorse non vadano oltre i prossimi 40 anni. Il rame è presente  per un  peso di circa 10 kg nei veicoli, con una lunghezza media dei cablaggi tra 3 e 5 km. L’innovazione del metodo realizzato dalla Casa sta nell’automatizzazione di un processo che finora avveniva solo manualmente e che richiedeva quindi tempi lunghi e costi elevati.  La trafila industriale si basa sull’iniziale schiacciamento meccanico di connettori e cavi; il composto eterogeneo ottenuto viene poi inviato in vasche piene d’acqua, dove avviene una selezione basata su differenze di galleggiamento ed effetto di potenti magneti. Il rame ottenuto ha una purezza del 99,96 % e può essere riutilizzato nelle nuove vetture Toyota. Dall’inizio del progetto nel 2013, Toyota ha costruito oltre 200.000 vetture con rame riciclato, mentre il piano prevede che nel 2016 il recupero arrivi a 1.000 tonnellate annue di metallo, sufficienti per circa 2 milioni di automobili.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Proiettare lo specchietto

E’ sostanzialmente questo l’argomento di un brevetto BMW, che intende superare in chiave high tech il vecchio retrovisore esterno. L’evoluzione tecnologica dell’automobile ha determinato grandi

Leggi Tutto »

Metti la ricarica in corsia

Basandosi sulla tecnologia wireless, un progetto americano prevede la realizzazione di apposite corsie autostradali per la ricarica in movimento. Nonostante i progressi nella tecnologia degli

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli