C’è il generatore? Niente sconto!

Le auto elettriche godono negli Usa di molti incentivi, dai crediti d’imposta agli sconti sull’acquisto o all’accesso alle corsie riservate al carpooling (più di una persona sull’auto) sulle autostrade; tutto per incoraggiare gli acquirenti a dar loro una chance. Ma la BMW i3 RXe, il modello dotato di range extender, cioè di un motore ausiliario che tiene in carica la batteria quando questa è prossima all’esaurimento, è esclusa da tutti i benefici, almeno in New Jersey e Washington. L’esenzione fiscale in quegli stati si applica infatti soltanto ai veicoli a emissioni zero e, con il montaggio del range extender, la i3 perde questa caratteristica. Quindi, per gli zelanti funzionari del dipartimento, niente sconto. La cattiva notizia ha colto di sorpresa i dirigenti BMW, che pensavano invece il contrario e avevano già informato dei vantaggi concessionarie e potenziali clienti. Se aggiungiamo poi che New Jersey e Washington, il primo tra l’altro sede della BMW of America, pur unici due stati a mostrare tanta intransigenza, sono però proprio quelli in cui il potenziale di acquisto delle auto elettriche è molto maggiore che nel resto del Paese e che praticamente tutte le i3 in America vengono richieste nella versione RXe, si capisce come il danno commerciale sia sensibile. La Casa ora si trova di fronte a un duplice problema: come far fronte al maggior esborso da parte dei clienti e come comportarsi con coloro che hanno già acquistato l’auto e che ora vedono svanire tutti i plus prospettati. Auguri.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Le due facce della medaglia

Da un lato il salone di Monaco, celebrazione in pectore della transizione dell’automobile verso l’elettrodomestico, dall’altro l’inossidabile Morgan, che va avanti con una nuova edizione

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli