Toyota “molla” Subaru?

Toyota potrebbe sviluppare con BMW tutte le prossime sportive. Ciò significa che la collaborazione con Subaru, che ha portato alle gemelle GT-86 e BRZ (più la Scion FR-S) potrebbe rimanere un unicum. Parola di Tetsuya Tada, ingegnere coinvolto nel programma, che ha rivelato come l’accordo BMW -Toyota per le competizioni e per mettere a punto la prossima Supra basata sulla concept FT-1 potrebbe evolvere e comprendere anche la prossima generazione della GT-86. Considerato che la sportiva nippo monta un boxer di chiara derivazione Subaru, questo potrebbe significare una evoluzione estesa anche a BMW di un boxer a 4 cilindri (per ora l’esperienza tedesca è limitata ai bicilindrici da moto) oppure un completo cambio di direzione con il passaggio a motori 4 in linea. Le voci di fine sviluppo dell’attuale GT-86, quindi, avrebbero un fondamento. Quel che è certo è che la futura linea sportiva Toyota avrà la GT-86 in posizione centrale, la Supra (ma questo non è ancora il nome definitivo) al vertice e una coupé più piccola in posizione inferiore; per Supra e GT-86 pare certo il ricorso a un sistema di trazione ibrido a supercondensatore, che nel caso della seconda potrebbe fornire quel quid di potenza che manca alla vettura per diventare una vera icona e avere prestazioni che ne giustifichino il prezzo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli