As time goes by

Le auto evolvono, lo sappiamo. Ma a distanza di anni e senza le vetture lì davanti a ricordarcelo, è maledettamente difficile avere bene in mente quanto sia cambiato un modello. A colmare la lacuna ci ha pensato ebay Motors, con queste variazioni techno sul tema morphing che mostrano l’evoluzione nel tempo di tre modelli che hanno fatto la storia dell’auto, americana per i primi due ed europea per l’ultimo: Chevy Corvette, Ford Mustang e BMW coupé. Della Corvette posso dire che l’evoluzione c’è stata eccome: la prima versione aveva un 6 in linea di 4.6 litri da furgone e un cambio (automatico) a due rapporti, ma una linea che fa ancora il suo bell’effetto. Dell’auto del ’53 è rimasta oggi solo la carrozzeria in fibra; il motore V8 fu introdotto nel 1955. Passando alla Mustang, potrei dire che con il tempo ci ha guadagnato: nata come evoluzione sportiva di quel cassone della Falcon, oggi incarna invece perfettamente il ruolo di muscle car. E della BMW, cosa si può dire? Dalla prima coupé alla attuale Serie 4, ogni versione fa immancabilmente invecchiare di colpo la precedente, un effetto senzaltro voluto. Ma resta una sorta di tendenza all’instant classic che non fa perdere dignità anche alle più datate vetture dell’elica azzurra.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Negare l’evidenza

Corrono le voci sull’aumento delle accise sul gasolio. Per ridurre l’impatto sulla CO2, dicono. Un assurdo tecnico ed economico, ma sappiamo come vanno le cose

Leggi Tutto »

Detto e fatto

Tesla trasloca dalla California al Texas. Dopo le ordinanze di chiusura della sede di Fremont che avevano generato una battaglia legale, il marchio sposta la

Leggi Tutto »

Principio di realtà

Nei sogni spakkano e sono virtuose per l’ambiente, con costi d’esercizio risibili e potenze da F1. Ma nel mondo reale i problemi connessi all’uso delle

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli