Gasolio a Stelle e Strisce

Sembra proprio che, dopo anni di serie C, le auto a gasolio possano finalmente trovare una collocazione stabile nel grande mercato USA. Lo si evince dall’annuncio di Steve Kiefer, vice presidente GM del dipartimento internazionale gruppi motori, secondo il quale la Chevrolet Cruze sarà la prima di una consistente serie di vetture Diesel del gruppo GM a essere posta in vendita sul mercato yankee. Nessuna notizia sull’unità prescelta, ma sembra che finalmente gli americani si siano accorti che il motore a gasolio ha una forte coppia anche senza impiegare cilindrate mega e che consumi molto meno dei V8 spompati che sono soliti utilizzare (per muoversi a 80 orari, per giunta); di qui la promozione sui Duramax (i pickup) con il 2.8 turbodiesel al posto dell’otto cilindri a benzina. Rimangono però due problemi a ostacolarne la diffusione: scarsa presenza del gasolio nelle aree di servizio non dedicate ai camion e prezzo del carburante maggiore di quello della benzina. Comunque, se c’è un’area dove il Diesel sarebbe logico, quello è certamente il territorio USA; anche se, a fronte di una grande diffusione delle auto Diesel e con l’abituale quantità di rottame circolante nelle città, la vedo dura in futuro con l’inquinamento da particolato.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli