Ferrari non ama l’umorismo

Deadmau5 è un (ricco) musicista elettronico yankee che ama strafare. Tra le altre, si è comprato una Ferrari 458 Spider, ma così com’era non gli garbava. Quindi l’ha modificata un pelino, trasformandola in una Purrari con la quale ha partecipato all’ultima Gumball 3000. Per customizzare l’auto, oltre al wrapping in stile japan cartoon, ha pure coniato un logo che ha poi applicato sulla 458. Apriti cielo! A Maranello hanno dato fuori di matto e hanno inviato a Joel Zimmerman, nome legale dell’artista, una lettera di diffida. Quello che proprio non possono tollerare è la deformazione del logo, riportato anche sui tappetini, che danneggia a loro parere la reputazione del brand. Vista la mala parata, Zimmerman ha levato subito logo e wrapping e, per essere più sicuro, venderà pure la Ferrari. Tanto in garage c’è già una McLaren 650S che lo aspetta.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Negare l’evidenza

Corrono le voci sull’aumento delle accise sul gasolio. Per ridurre l’impatto sulla CO2, dicono. Un assurdo tecnico ed economico, ma sappiamo come vanno le cose

Leggi Tutto »

Detto e fatto

Tesla trasloca dalla California al Texas. Dopo le ordinanze di chiusura della sede di Fremont che avevano generato una battaglia legale, il marchio sposta la

Leggi Tutto »

Principio di realtà

Nei sogni spakkano e sono virtuose per l’ambiente, con costi d’esercizio risibili e potenze da F1. Ma nel mondo reale i problemi connessi all’uso delle

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli