C’è un 5 nel cofano della R 400?

Ancora sul Ring. Questa volta perché là sta girando anche una delle più attese sportive “possibili”, la Golf R 400. L’auto, vista al salone di Pechino poco più di un anno fa in livrea concept, è ora ai collaudi finali e sta facendo chilometri sulla Norsdschleife per effettuare le tarature dell’assetto. Ma potrebbe esserci una grande differenza rispetto al prototipo: chi ha visto (e soprattutto sentito) la vettura in pista giura che il sound non sia quello di un 4 cilindri, nel caso specifico la versione ultratirata della serie EA888 da 2 litri, ma bensì quello di un 5. Sarebbe quindi il motore della TT RS, il cinque in linea (la precisazione è d’obbligo perché in casa VW esiste anche un V5), che in una delle sue innumerevoli varianti avrebbe proprio 400 CV. In ogni caso le prestazioni sono quelle della concept, da vera GT: 0-100 in 3.9 secondi e una velocità massima di 280 km/h.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli