Omaggio alla CSL

La BMW 3.0 CSL era nata nel 1972 per le corse (la L sta pert leicht, leggera in tedesco): 130 kg meno della CSi, porte in alluminio, vetrature in plexiglass e motore a carburatori da 180 CV. Poco di tutto, visto con occhi odierni, mentre questa 3.0 CSL Hommage presentata da BMW al concorso d’eleganza di Villa d’Este è certamente tanta: fibra di carbonio in abbondanza e (si dice) un nuovo motore 3 litri con turbo assistito elettricamente, un sei in linea, come si evince dall’ascolto della messa in moto. Grazie a questo filmato messo su Youtube dallo user Marchettino possiamo darle una bella occhiata complessiva, interno con il volante stile F1 compreso (sperando di non dover fare troppe manovre). Ovviamente il look è una questione di gusti: io lo trovo gradevole ma un po’ troppo arzigogolato. Sulla sua possibilità di produzione non c’è nulla di concreto, ma potrebbe dare l’idea per una nicchia di auto leggere e sportive. Sarei più interessato a cosa c’è sotto il cofano ma per quello occorre aspettare ancora.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli