Tra due anni le nuove TVR

Ci hanno messo due anni, ma sembra che la TVR torni davvero a far parte del novero delle sportive di razza. Secondo Autocar, la nuova proprietà, guidata dal magnate dei videogiochi Les Edgar e sotto la sovrintendenza tecnica di Gordon Murray (chapeau!), porterà sul mercato per il 2017 due modelli dimensionalmente vicini alle ultime Tuscan e Sagaris biposto, equipaggiati con un nuovo V8 sviluppato dalla Cosworth a partire da un motore americano Chevy o Ford. La produzione, ancora di tipo semi-artigianale, è prevista tra le 1.000 e le 1.500 unità annue e le modifiche al motore saranno tali da renderlo molto più performante dell’originale, compreso un sistema di scarico esclusivo che prevede due tubi laterali poco dietro le ruote anteriori, tipo Mercedes McLaren. La struttura del telaio sarà in tubi d’acciaio, con una carrozzeria realizzata in un mix di materiali leggeri in modo da contenere il peso attorno ai 1.100 kg. Con un motore dalla cavalleria prevista attorno ai 480 CV fanno meno di 2,3 kg per cavallo, abbastanza per dare anche alle nuove TVR la ferocia delle progenitrici, per di più senza troppa elettronica a calmierare il tutto. Ora il cuore di molti appassionati batte più forte.  

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli