Un nuovo partner per Woking?

C’era una volta il binomio McLaren-Mercedes, remember? Beh, sappiamo come sia tramontato, ma ora la joint sembra possa applicarsi a una diretta concorrente, BMW per la precisione. Il deal sarebbe che McLaren costruisce un’auto con motore dell’elica azzurra, in stile SLR per intenderci, con prestazioni mega e prezzo pure. Il progetto si bas(erebbe) sul rimpiazzo della 650 inglese (che è vecchissima, no?), strutturato in carbonio e quindi moolto costoso, tanto che McLaren potrebbe ammortizzare l’esborso “dividendo” la scocca con BMW. Qundi ci sarebbero due supercar, una di là e una di qua della Manica e il motore di quest’ultima sarebbe una evoluzione del 4 litri biturbo di Monaco con potenza portata a 750 CV e compressori ad assistenza elettrica per una risposta più pronta. Ma non c’era già un accordo per i modelli sportivi con Toyota, direte voi? Vero, così com’è vero che Lexus dovrebbe rimpiazzare la LFA, progetto perfetto per una joint venture. C’è però da considerare il tira e molla dei jap, che sembra non si decidano per la vettura congiunta che dovrebbe “fare” da Z4 e Supra. Insomma nell’impasse potrebbe averla vinta McLaren, almeno per il modello top di gamma, di cui però non partirebbe lo sviluppo prima di un paio di annetti.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli