Una sportiva elettrica tra le prossime Honda

Dopo un “lungo sonno”, finalmente alla Honda si sono svegliati (in senso sportivo) e hanno ricominciato a tirar fuori conigli dal cappello. Dopo NSX, Civic Type-R e S660, sarebbe lecito aspettarsi una riedizione della S 2000. Ma forse per questa ulteriore soddisfazione occorrerà attendere ancora un po’, mentre invece un’altra sportiva si profila all’orizzonte, del tutto nuova, almeno quanto a parte motrice. Si tratta di una CR-Z elettrica che incorpora la nuova edizione del sistema di gestione della coppia SH-AWD, quello della NSX. L’auto deriva da quella che ha partecipato alla edizione 2015 della Pikes Peak International Hillclimb (nella foto) classificandosi 11esima assoluta; la potenza scende da 450 a 250 CV ma a detta dei tecnici Honda per la produzione può facilmente salire di un altro “centone” e arrivare a 350 CV. La capacità degli accumulatori scende invece da 50 a 16 kWh, per ridurre a sua volta il peso da 1.800 a 1.600 kg, parecchi in assoluto ma non abbastanza per penalizzare lo 0-100, che si colloca attorno a 3,5 secondi. Il  nuovo SH-AWD prevede quattro invece di tre motori, uno per ciascuna ruota, e integra il torque vectoring a gestione computerizzata con la sterzatura posteriore. Dovrebbe esordire al salone di Tokyo tra un paio di giorni.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli