Il tocco della Range

Per celebrare i 45 anni della Range Rover il costruttore indo/britannico ha organizzato una sorta di performance artistica al salone di Guangzhou, attualmente in svolgimento in Cina. Coinvolgendo l’artista Steve Messam, ha così realizzato un ponte ad arco in carta e lo ha fatto percorrere da una supercharged per la sua intera lunghezza. L’impresa, apparentemente facile, non è delle più semplici in concreto, perché non conta soltanto il peso della vettura ma occorre anche considerare che esso è concentrato sugli pneumatici e che questi esercitano un’azione di torsione per trasmettere la coppia. Comunque l’impresa è riuscita perfettamente, a riprova dell’inimitabile “touch” della Range.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Equilibrismo sul filo

Dalle case costruttrici arrivano messaggi sempre più contraddittori, indice dell’incertezza causata dalle nomative caotiche e talebane della UE. Mica facile tenere la barra diritta di

Leggi Tutto »

Dimmi come suoni

Le auto elettriche mancano della componente emozionale del suono del motore. Le Case corrono ai ripari con l’aiuto di compositori. Il suono prodotto da un

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli