Come ti trasformo il Diesel

I Diesel sono inarrivabili quanto a economia d’uso e coppia ai bassi, di qui la loro grande diffusione. Hanno però (particolato a parte) un grave difetto: un sound decisamente devastante, un rumore di ferraglia che sfido chiunque a dire che gli piaccia. Alcune Case sono corse ai ripari mettendo a punto sistemi che sfruttano l’impianto audio della vettura per mitigare il suono e sovrapporlo a qualcosa di più gradevole, ma la distanza dall’emissione di un 6 come si deve, di un bel V8 o un V12 a benzina è ancora abissale. Ora c’è però una novità tutta italiana che proviene da quella fucina di idee brillanti che è Romeo Ferraris, il noto preparatore di Opera (MI). Si tratta di un risonatore che si applica allo scarico dei motori a gasolio e che modifica il rumore in uscita, permettendo la scelta tra 6 diverse tonalità, tutte assolutamente da benzina doc, brontolio da V8 compreso. Il dispositivo è poi connesso al sistema di gestione motore della vettura in modo da regolare la tonalità dell’emissione sonora in relazione alla pressione sull’acceleratore, mentre nell’abitacolo viene montato un comando che varia volume e intensità del sound. Beh, visto il numero di auto a gasolio con prestazioni decisamente sportive mi sembra un’idea azzeccata.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

L’elettrico minore

Non saranno a batteria e nemmeno ibride nel senso comune, ma gli elettroni c’entrano. Le future AMG avranno un turbo accelerato dall’impianto elettrico di bordo.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli