Renault rilancia sullo sport

Renault torna in F1 con il Renault Sport Formula One team e i piloti Magnussen e Palmer. Sono state create due divisioni sportive, la Renault Sport Racing che si occuperà delle competizioni e la Renault Sport Cars, che prende in carico tutte le attuali e le prossime sportive stradali del gruppo. Tra le due società ci sarà una notevole sinergia che permetterà il transfer di tecnologia tra la F1 e la strada, il tutto ovviamente mediato dalla tipologia di prodotto e dal prezzo. Renault manterrà e incrementerà poi l’impegno nella Formula E, implementando la produzione di veicoli elettrici con opzioni innovative e avanzate tecnicamente. Il ricorso allo sport per trainare le vendite, quindi, è ancora ritenuto, nonostante i costi stellari, un efficace veicolo di marketing anche nel terzo millennio.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Si torna a correre…

Finalmente al Nürburgring sono tornati a ruggire i motori. E’ successo sabato 29 giugno: una gara bella e coinvolgente, anche se, a causa della pandemia di coronavirus, le tribune erano vuote

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli