Se te se minga bûn…

Le strade britanniche sono difficili, lo sa chiunque abbia guidato da quelle parti. Fatta eccezione per le dual carriageway, sono strette e, soprattutto, non hanno il margine laterale che esiste praticamente su ogni strada del Continente, Irlanda esclusa. Il che implica molta concentrazione nella guida (bene) ma anche nessuna tolleranza per gli svarioni: appena ti distrai, picchi. Ed è andata così a questo anonimo signore del South Yorkshire, che nemmeno un’ora dopo aver ritirato dal concessionario la sua Ferrari 430 Scuderia second hand, l’ha ridotta così. Pioveva, dice, e si è distratto solo un attimo. Comunque non si è fatto male e se aveva un kasko come si deve magari può ritentare la fortuna con una più moderna 488…

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Equilibrismo sul filo

Dalle case costruttrici arrivano messaggi sempre più contraddittori, indice dell’incertezza causata dalle nomative caotiche e talebane della UE. Mica facile tenere la barra diritta di

Leggi Tutto »

Dimmi come suoni

Le auto elettriche mancano della componente emozionale del suono del motore. Le Case corrono ai ripari con l’aiuto di compositori. Il suono prodotto da un

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli