Pizza van automatici by Ford

Ford è una delle Case che crede parecchio nella guida autonoma e per questo porta avanti con perseveranza piani di sviluppo assai concreti. Come quello del concepire trasporto pubblico e  delivery come uno dei migliori banchi di prova per il concetto, scelta molto condivisibile. Lo stato dell’arte è quello dell’abbandono dei progetti comuni con Uber e la ricerca di nuovi partner; attualmente però ci si è concentrati su Chariot, sistema di commuting proprietario nato a San Francisco che sostanzialmente ripete la storia di Uber, ma sinora con percorsi grosso modo fissi e disponibili su prenotazione via smartphone con van da 14 posti. Chariot ora si espande anche e New York con due rotte, una sull’east side di Mahnattan e una a Brooklyn. E proprio nella Big Apple Ford vorrebbe entro il 2021 sviluppare il servizio con guida autonoma, estendendolo anche alle consegne door to door, magari pure della pizza se qualche società aderisse al progetto. Attualemente Chariot costa 4 dollari a corsa, molto di più di un biglietto di trasporto pubblico da 1,25 $, ma offre maggior velocità e comodità. Si tratta di lavorarci sopra per quadrare il cerchio e ottenere da una parte un sistema di sviluppo concreto e dall’altra il parziale pagamento diretto dei costi stessi del progetto. Un obiettivo ambizioso, quindi, che tiene conto di come in Usa si sta delineando che la guida automatica interesserà per prima i grandi trasporti su lunghe distanze, settore ove Ford è assente, ma invece attiva su quello di delivery con furgoni e van, che sarebbe quindi il grimaldello per non restare fuori dal futuro business.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

L’elettrico minore

Non saranno a batteria e nemmeno ibride nel senso comune, ma gli elettroni c’entrano. Le future AMG avranno un turbo accelerato dall’impianto elettrico di bordo.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli