La nuova Z4 debutta a Pebble Beach

Al concorso di Pebble Beach BMW ha tolto finalmente il velo dalla nuova Z4, la roadster progettata con Toyota e vista come concept l’anno scorso. L’auto è di impostazione classica e punta al piacere di guida alla vecchia maniera, per esempio con la ripartizione del peso al 50% suu ciascun asse. Ma non esagera né vuole insidiare, quantomeno con questo modello di lancio, l’area Motorsport, vista la scelta di montare il solito tre litri turbo da 340 CV. Ciò non vuol, dire che la Z4 sia una sportiva di maniera: lo prova lo 0-100 dichiarato in 4,6 secondi, mentre pare ci sia pure una certa attenzione all’economia d’uso, visto la percorrenza media ufficiale tra 13.5 e 14 km/litro. Un po’ fantascientifica, lasciatemi dire, in assenza di gabole ibride, ma nell’ottica di rinuncia al Diesel un po’ tutti i costruttori ci danno dentro a far sembrare i motori a benzina, pure turbo, unità molto parsimoniose, perlomeno a certe condizioni. Se la coda riprende i motivi stilistici più recenti del marchio bavarese, la filante profilatura anteriore si rifà quasi a una mitica giapponese del passato, la Honda S 2000, tettuccio in tela compreso. La dotazione tecnica prevede i cerchi da 19″, freni potenziati, sospensioni a controllo elettronico e differenziale a slittamento limitato; quella degli interni rifiniture eleganti, impianto audio Harman Kardon e infotainment à la page. Dopo la passerella californiana la vedremo al salone di Parigi in ottobre e chissà che in Francia non debutti pure la sorella jap in veste Toyota e non Gazoo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli