Skoda Fabia facelift: stop al Diesel

La Skoda Fabia è un modello di successo per il marchio ceco, tanto da aver raddoppiato la propria quota di mercato in Italia negli ultimi due anni. Il lifting cui è stata sottoposta la nuova versione, presentata a Ginevra in Marzo, non ha modificato le dimensioni generali dell’auto, costruita sulla piattaforma modulare MQB del gruppo, e riguarda il design di frontale e coda, con una diversa calandra radiatore e cerchi in lega da 15 a 17 pollici secondo le versioni, più quelli da 18” opzionali. Le luci diurne sono ora a Led su tutte le versioni, mentre su quelle top sono disponibili in opzione anche i gruppi ottici principali con la stessa tecnologia; mantenute le versioni bicolore.

All’interno la plancia è semplice ma gradevole e funzionale, con fascia in contrasto di colore sulla versione in prova, e i sedili hanno una buona conformazione, specie quelli bicolori con impunture della Twin Color Montecarlo oggetto del test. La lunghezza a cavallo dei 4 metri (3997 mm, 4009 la Monte Carlo) consente poi di disporre di un vano bagagli con capacità da 330 a 1.150 litri. Il cruscotto dispone di due strumenti circolari analogici e include al centro un piccolo schermo LCD che visualizza anche le info particolareggiate del navigatore (ove presente), il cui schermo principale, che funge anche da pannello di controllo per l’infotainment, si trova al centro della plancia. Possibili il collegamento in rete e la funzione hotspot WLAN, mentre lo sbloccaggio delle porte può avvenire tramite smartphone. Ampia la dotazione di sistemi di sicurezza, che comprende la commutazione automatica degli abbaglianti, il cruise control intelligente e l’assistenza nell’uscita dai parcheggi.

La principale novità tecnica della vettura consiste nell’eliminazione dalla gamma dei Diesel: ora i motori sono tutti a tre cilindri a benzina, aspirati e turbo, con potenze da 55 a 110 CV. In Italia saranno disponibili da settembre le 1.0 TSI da 95 e 110 CV entrambe turbo e la MPI aspirata da 75 CV; l’aspirata da 55 Cv arriverà più in là. L’abitacolo è ragionevolmente spazioso e la visibilità ottima in ogni direzione, l’ergonomia dei comandi ben studiata eccettuato il fatto che il bracciolo interno ostacola, se abbassato, la corretta manovrabilità della leva del cambio.

Il tre cilindri da 110 CV ha una tonalità molto discreta e al minimo è inavvertibile, mentre anche in movimento trasmette pochissime vibrazioni. Il comfort di marcia è il punto forte della nuova Fabia, caratteristica che ho potuto notare grazie ad alcuni tratti davvero sconnessi delle strade della repubblica Ceca, oggetto del test, sui quali la vettura si è mostrata comunque stabile e precisa, evitando ogni perdita di aderenza agli pneumatici anche a forte andatura. La Fabia infatti è discreta ma non va piano, il tre cilindri spinge con decisione nonostante le marce lunghe, ma lo fa principalmente ai medi regimi; poca grinta ai bassi (nelle partenze in salita meglio accelerare prima dello stacco) e allungo scarso. Il cambio a sei marce (a 5 sulle altre versioni, DSG a 7 marce in opzione) ha ottima manovrabilità e come già detto rapporti lunghi, tanto che la sesta risulta più che altro autostradale. Sterzo OK anche se un po’ leggero e tenuta di strada sicura e prevedibile, nel tipico stile del gruppo VW: al limite la Fabia alza la ruota posteriore interna ma resta sempre stabile, con il controllo di stabilità che agisce in sottofondo, scarsamente avvertibile.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Twingo Electric Vibes

La cittadina di Renault si adatta alla perfezione alla trazione elettrica e l’autonomia è sufficiente per una circolazione giornaliera ad ampio raggio. La Twingo è

Leggi Tutto »

Tu sei dinamica

Seguendo la moda, con la nuova Arkana Renault propone un Suv coupé solo con motorizzazioni ibride. Abbiamo testato la 1.3 Mild Hybrid con starter generatore

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli