As time goes by…

Ve lo ricordate lo Chevrolet Blazer? Era uno dei Suv più rappresentativi di quello stile americano tosto e massiccio, un veicolone che dava già nell’impatto visivo l’idea della sua inarrestabilità. Ma i tempi cambiano e, pare, anche i gusti degli automobilisti Usa. Così il Blazer 2019 è assolutamente irriconoscibile, sembra un qualunque Suv giapponese o coreano. Sì, certo, l’attitudine off road è stata parecchio calmierata nel corso degli anni a favore di comfort e spazio a bordo, ma a guardarlo sembra davvero che GM abbia perso lo spirito yankee senza trovare un rimpiazzo adeguato. Mutazioni epocali che lasciano solo presagire quello che sarà la GM dei prossimi anni, nel filone di quei cambiamenti ispirati da Mary Barra che tanto infastidiscono the donald.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La Mini si evolve

A vent’anni dal lancio della prima Mini “moderna”, sta per arrivare la terza generazione arricchita nella dotazione e nei contenuti L’edizione “moderna” della Mini compie

Leggi Tutto »

Aria nuova

Per la Citroën C4 tempo di cambiamenti. Look più curato e elegante e introduzione dell’immancabile versione elettrica In questi giorni Citroën presenta sul nostro mercato

Leggi Tutto »

Takata: ci risiamo

Tre milioni di veicoli richiamati in America per un possibile malfunzionamento degli airbag Takata coinvolti per l’ennesima volta in difetti di fabbricazione. A farne le

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli