Il nuovo gioiello Ferrari

Eccola finalmente. La nuova Ferrari SF90 Stradale, quella che i teaser avevano anticipato e che inaugura l’era ibrida del Cavallino. 1.000 cavalli sono un bel biglietto da visita e sui dati di potenza non ci sono novità: 780 CV a 7.500 giri erogati dal V8 biturbo di 3.990 cm3, con una coppia massima di 800 Nm a 6.000 giri. Un po’ meno prestazionale però  di quanto annunciato: lo 0-100 richiede infatti 2,5 e non 2 secondi (Tesla Roadster é ancora in pole), anche se lo 0-200 si copre in soli 6,7 s, con una V max di 340 km/h.ll propulsore è un’evoluzione della famiglia F154 nata nel 2013, con un aumento di alessaggio a 88 mm rispetto alla versione da 3.902 cm3; è accoppiato a un  cambio a doppia frizione a 8 marce del tipo a bagno d’olio e nella trasmissione è integrato un motore elettrico che aziona anche la retromarcia. Insieme ai due motori montati anteriormente, sviluppa 280 CV che si vanno ad aggiungere a quelli del V8 se si imposta la modalità Qualify con il selettore sul volante. Utilizzando invece i settaggi Performance, Hybrid ed eDrive si passa in crescendo da una gestione elettronica delle due motorizzazioni a una completamente elettrica, che consente di percorrere 21 km con velocità massima di 135 km/h. Il sistema ibrido implica un aumento di peso contenuto in 220 kg grazie alla scocca in carbonio e alluminio, per un totale di 1.570 kg ; il passo è di 2,65 m e la lunghezza di 4,71. La SF90 Stradale ha un innovativo cruscotto digitale curvo da 16 pollici e l’head-up display e, come ormai solito sulle Ferrari, quasi tutte le funzioni si comandano dal volante multifunzione touch, con i selettori del cambio collocati sulla consolle centrale. Per chi vuole il massimo c’è poi una versione più pistaiola con l’Assetto Fiorano, che pesa 30 kg in meno e adotta amortizzatori da corsa.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Una mano dal metano

In attesa che il sogno delle full electric diventi realtà, il mercato offre auto interessanti e più di altre rispettose dell’ambiente. Come l’Audi A3 Sportback g-tron

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli