Gran Coupé in Serie 8

L’avevamo vista a Ginevra nel 2018 in concept; ora il lancio. La BMW Serie 8 Gran Coupé è sostanzialmente una Serie 8 a 4 porte, un’auto di lusso con profilatura più sportiva delle classiche berline.Un genere che fa pochi numeri ma molta immagine e che si vende meglio in Usa e Cina, anche se devo dire che nelle grandi coupé BMW ha un tocco felice. Passo allungato, quindi rispetto alla scocca CLAR della coupé 2 porte da cui deriva, con ottima abitabilità e un interno molto curato, che include sedili in pelle Merino, visualizzazione tramite multischermi, infotainment e assistenze al top. Sotto il cofano motori comme il faut: per la M850i xDrive il V8 4.4 litri biturbo, 530 CV tra 5.500 e 6.000 giri con coppia massima di 750 Nm da 1.800 a 4.600 giri; due cilindri in meno per la entry level, la 840i con 340 CV tra 5.000 e 6.500 giri e coppia massima di 500 Nm tra 1.500 e 4.600 giri. Ma, a riprova del fatto che il Dieselgate per gli yankee è over, c’è anche la 840d con il 3 litri turbodiesel da 320 CV a 4.400 giri e coppia massima di 680 Nm tra 1.750 e 2.250 giri. Il segmento è già presidiato da Audi A7 Sportback, Maserati Ghibli, Mercedes-Benz CLS, Mercedes-AMG GT 4 porte, e Porsche Panamera. C’ è da farsi largo, dunque.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ecco le nuove M

Le foto sfuggite “ad arte” sul web a ridosso della presentazione ufficiale mostrano il nuovo aspetto delle sportive BMW. La notizia saliente è che che

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli