Nissan sopporta sempre meno il giogo Renault

La hidden new del fallimento delle trattative FCA-Renault è senz’altro la crisi dei rapporti tra la Règie e la casa jap, di cui la prima controlla il 43,4%. Fin dallo scoppio della questione Ghosn è emerso che Nissan vuole tornare padrona delle proprie scelte, ma è altrettanto evidente che Renault su questo discorso non ci senta. Le notizie di contatti ctoni per riallacciare la trattativa tra i due capofila fanno quindi riscontro, secondo Reuters, ad altrettanti sforzi del partner orientale per riprendersi l’autonomia o quantomeno un potere decisionale meno ostacolato dai veti fracesi. Il no di Bolloré, attualmente ad, è stato netto ma le cose evolvono ed è un fatto che Renault abbia più bisogno di Nissan di quanto ne abbia il socio (oggigiorno) coatto. E sappiamo come i giapponesi prendano queste cose, visto che è loro abitudine usare per il business metodi altrettanto validi in una guerra.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Orizzonte variabile

Il mercato asiatico potrebbe divenire meno promettente in termini di business, con i costruttori che navigano a vista tra riduzione di costi e ricerca del

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli