Renault Zoe, atto secondo

Trapelate qualche giorno fa attraverso una fan page di Facebook, le prime immagini della seconda generazione della Zoe, la compatta full electric di Renault sono ora ufficiali. Le foto evidenziano un frontale ridisegnato, che si accorda bene con le parole di Laurens Van der Acker, responsabile dello stile, che preannuncia un’evoluzione nello stile di tutti i modelli green della Régie a iniziare dalla minuscola Twizy. Alla Zoe è quindi è affidato il compito di inaugurare questo nuovo corso che a quanto si intuisce si ispira alle forme dell’ultima Clio. I responsabili di Renault hanno confermato che anche gli interni sono stati oggetto di una sensibile rivisitazione. Sempre Van den Acker, ha ribadito il concetto che per le elettriche è arrivato il momento di premere sull’acceleratore e già dal 2020 assisteremo a debutti o a lanci di modelli a zero emissioni con sempre maggior frequenza. Le anticipazioni e i rumors confermano poi che la Zoe utilizzi la piattaforma EV condivisa con Nissan e Mitsubishi che in futuro sarà in grado di ospitare batterie sempre più efficienti, capaci di garantire stabilmente autonomie di almeno 400 chilometri. Prezzi ancora top secret, anche se è probabile che la Zoe si proporrà come una delle elettriche più economiche del mercato. I portavoce di Renault hanno infine confermato che entro il 2022, la casa francese presenterà otto modelli elettrici, Zoe inclusa.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La nuova Classe C

Mercedes rinnova il modello di maggior successo commerciale, impostando berlina e station wagon sui concetti di lusso e comfort. La nuova Mercedes Classe C punta sulla

Leggi Tutto »

La nuova Subaru Outback

Nata nel 1995 e di fatto apripista del segmento delle crossover-Suv, l’ammiraglia del marchio giapponese arriva profondamente rinnovata sul mercato. La sesta generazione della Subaru

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli