Un nuovo airbag ZF ti protegge dall’esterno

ZF, l’azienda fondata il secolo scorso da Ferdinand von Zeppelin, produce ottimi cambi e in genere accessori high tech per il mondo auto. Con un escursus in ambito sicurezza, presenta oggi un airbag innovativo, che contrariamente ai soliti conosciuti si trova all’esterno e non all’interno dell’auto. Un’idea non del tutto nuova: ricordo una quindicina di anni fa un prototipo Mercedes di airbag collocato sotto l’auto, che espandendosi frenava il più possibile per attrito l’auto quando l’impatto era ormai inevitabile; idea interessante ma mai andata in produzione. Il sistema ZF è invece posizionato lateralmente e si gonfia a urto imminente per contribuire alla riduzione dell’energia cinetica che devono smaltire i lamierati. Gli urti laterali hanno spesso esito fatale per gli occupanti a causa della minor presenza di strutture di assorbimento e l’airbag esterno ZF può ridurre del 40% la severità dell’impatto, con un minore intrusione nell’abitacolo dell’auto incidente del 30%. Il sistema è controllato da una rete composta da lidar, radar e telecamere, che valutano la situazione di pericolo e decidono da quale lato della vettura attivare il gonfiaggio, che avviene in 150 ms con un volume tra 280 e 400 litri di gas fornito da generatori di tipo pirotecnico; l’area protetta è quella tra i due  montanti, nella zona inferiore delle porte e a cavallo del brancardo. Nessun dato su future installazioni, la cui realizzazione è però complicata dalla necessità delle Case di progettare fiancate del tutto nuove nella struttura interna.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Idrogeno, eterna chimera

Periodicamente torna il totem idrogeno, idealizzato come soluzione definitiva ma da sempre concetto più ideologico che conveniente. L’idrogeno lo conosciamo tutti. Sì, perché te ne

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli