Mazda, nostalgia del Wankel

Che ne pensate di questa idea? E’ un render di autothrill che propone un’interpretazione di una Mazda super sportiva realizzata seguendo gli attuali dettami stilistici della Casa giapponese. Certo, è una piccola provocazione perché da tempo il marchio giap sembra aver abbandonato la strada delle supercar. Peccato perché le rivali storiche di Mazda del Sol Levante ci credono eccome. La Honda ad esempio ha rispolverato il tema NSX offrendo agli appassionati una bellissima e super tecnologica variante moderna, mentre Nissan non ha mai perso di vista i concetti che animavano la gloriosa Skyline sviluppando negli anni la efficacissima GT-R. Per non parlare di Toyota che ha riattualizzato la Supra, realizzando una sportiva magari non così “cattiva” come le prime due ma pur sempre in grado di regalare emozioni.

E Mazda? Avevano un’auto meravigliosa, la RX-7, erano gli unici a credere nel motore Wankel eppure dopo qualche anno la RX-7 sparì dalla circolazione. Lo stesso destino che qualche anno dopo colpì anche l’ultima Wankel di Mazda, la RX-8,  Colpa di questo propulsore certo, un motore che all’epoca dimostrò ben presto di avere limiti insormontabili in termini di affidabilità e, soprattutto, di emissioni. Ma nel frattempo la tecnologia ha fatto passi da gigante e, per quanto ne so, gli ingegneri di Mazda stanno sviluppando e mettendo a punto versioni ibride utilizzando i  motori Wankel accanto alle unità elettriche. Perché è risaputo che questo propulsore offre numerosi vantaggi, ad iniziare dalla possibilità di ottenere potenze specifiche elevate con ingombri ridotti. E allora perché non sognare una moderna RX-7 ibrida? autothrill ci ha pensato e questo è il risultato. Che ne dite?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

A volte ritornano

La ri-nomina di Stephan Winkelmann ad amministratore delegato di Lamborghini crea un “pacchetto” pronto per lo spinoff. L’annuncio arriva quasi in contemporanea con quello del

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli