PIù birra per le JCW

Aggiornamento MINI per le JCW sui modelli Countryman e Clubman. La modifica riguarda il propulsore, che ha usufruito di un notevole incremento di potenza, passando da 231 a ben 306 cavalli. Di fatto si tratta del trapianto del propulsore della BMW M135i, riprogettato secondo la Casa con nuovi damper e un più efficace sistema di raffreddamento e adattato alla scocca MINI, cosa che rende le vetture decisamente più sportive e in grado di competere con le più brillanti del segmento, leggi Cupra Ateca e Mercedes-AMG A35, oltre a farne le JCW le più potenti di sempre. Le prestazioni sono perciò edge, con una V max autolimitata a 250 km/h e uno 0-100 di 4,9 s per la Clubman e di 5,1 per la Countryman, grazie alla robusta coppia massima di 450 Nm erogata dal 2 litri turbo e gestita dal cambio automatico ZF a otto marce automatico, qui adattato al maggior vigore del’unità motrice. Entrambe le vetture sono state aggiornate nelle tarature della scocca, irrigidita, abbassata di 10 mm e con nuovi ammortizzatori, e nella dotazione di un differenziale autobloccante meccanico che agisce sinergicamente con  la trazione integrale ALL-4 di serie. Esternamente invece solo piccole modifiche aerodinamiche allo spoiler sul tetto e alle cover dei retrovisori. Quel che conta è tutto sotto il cofano.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Dopo lo sport, il lusso

Con la presentazione della nuova Maybach Mercedes rinforza ulteriormente la sua presenza nei segmenti top di gamma, nell’ottica di concentrarsi sul nuovo concetto di lusso.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli