L’elettro-futuro della Roadster

L’evoluzione della Smart è nota ormai a tutti, il marchio del gruppo Mercedes ha canalizzato la produzione della piccola citycar totalmente sull’elettrico, passaggio che avverrà entro fine anno. smart mira alla produzione di un’auto green che dà del suo meglio per le strade cittadine, facile da utilizzare grazie anche alla sua compattezza senza eguali. In futuro la gamma potrebbe essere popolata da diversi modelli, accomunati dalle dimensioni e dalla sostenibilità dell’elettrico. In passato c’è stato un modello che mi ha colpito, pur non avendo avuto un grande successo, la Smart Roadster. Una produzione di soli due anni (2003- 2005) di una biposto che condivideva gran parte degli aspetto tecnici della ForTwo, tanto apprezzata, ma con una forma decisamente più sportiva. Un corpo vettura leggero e un piccolo motore montato sul retrotreno, che ha subito molto più di altri il colpo dell’avvento dei catalizzatori, vedendosi così tarpare le ali. Ma le dimensioni del propulsore, grazie alla soluzione elettrica, non sono più un problema, perciò autothrill vi propone un render in esclusiva su un modello che potrebbe aggiungersi alla famiglia Smart. Una piccola city-coupé dalle velleità sportive e a emissioni 0: la potenza di 82 CV, la coppia dell’elettrico insieme al baricentro basso e alle dimensioni davvero compatte garantirebbero molto divertimento.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli