VW: la prima elettrica scalda i muscoli

A pochi giorni dall’apertura del Salone di Francoforte Volkswagen conferma che le prenotazioni della prima elettrica della sua storia stanno procedendo col vento in poppa. O almeno così sostengono in VW. A cominciare da Jürgen Stackmann, membro del consiglio d’amministrazione e responsabile per vendite, marketing e post-vendita che con toni trionfali ha annunciato il raggiungimento di un obiettivo importantissimo: oltre 30.000 prenotazioni per la ID.3 1ST. Un successo maturato in pochi mesi, per l’esattezza da maggio, nel corso dei quali i potenziali clienti europei hanno effettuato una prenotazione non vincolante per uno slot di produzione dell’edizione limitata di lancio tramite il deposito di 1.000 euro. Il prezzo di partenza in Italia ID.3 sarà inferiore ai 30.000 euro, mentre quello della ID.3 1 ST sarà al di sotto dei 40.000 euro, cui andranno sottratti eventuali contributi statali e locali ove presenti. La ID.3 1ST ha un’autonomia fino a 420 km (WLTP). Comunque sia, nel caso foste interessati, non fatevi prendere dal panico: in Italia è ancora possibile effettuare il pre-booking all’indirizzo www.volkswagen.it/app/prebooking/vw-it/it. La produzione della ID.3 1 ST inizierà alla fine del 2019, come pianificato. I primi esemplari saranno consegnati verso la metà del 2020.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Una td, per fortuna….

Le novità con motore Diesel sono ormai una vera rarità. Per cui ben venga l’Audi Q2 con il 2.0 TDI da 150 CV. Perché piaccia o no, per il gasolio c’è ancora spazio

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli