logo.jpg

Altered news

In un mondo dove le fake news spuntano ovunque, c’è spazio anche per le altered news quelle la cui importanza è sovrastimata.

E un bell’esempio della specie si trova in campo auto. Al recente salone di Francoforte Volkswagen ha strombazzato ai quattro venti un epocale cambio di logo, stimolando così una ridda di ipotesi sull’innovativo aspetto del quasi immortale simbolo.

Una volta vista la nuova edizione, vi sfido a distinguerla al volo dalla vecchia: è in pratica la stessa, manca solo lo sfondo blu; tra l’altro ricorda di brutto quella del 1960.

Sull’onda di questo straordinario risultato il gruppo va avanti a tutta birra con il logorinnovo: ora è la volta della R, quella che contraddistingue le auto sportive. Il nuovo carattere fa a meno del verticale per presentare una stanghetta inclinata importante, auspicio del dinamismo che caratterizzerà anche le elettriche prestazionali.

E’ stato definito moderno ed elegante. Urka!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ma perché?

La scelta del nome di un’auto è sempre un’operazione complessa, deve avere un senso in parecchie lingue, dev’essere facile da ricordare, non deve ricondurre a

Leggi Tutto »

Dopo lo sport, il lusso

Con la presentazione della nuova Maybach Mercedes rinforza ulteriormente la sua presenza nei segmenti top di gamma, nell’ottica di concentrarsi sul nuovo concetto di lusso.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli