Continental_PP_Ac2ated_Sound_Sennheiser_InUse_Shot (1)

Musica dal nulla al CES

La tecnologia delle emissioni sonore ha avuto varie evoluzioni, ma sostanzialmente si basa ancora sul far vibrare un diaframma a diverse frequenze per emettere i suoni.
Al CES, Sennheiser e Continental, storica azienda dell’hi fi professionale la prima e gruppo automotive per componentistica e tecnologia edge il secondo, hanno presentato il progetto Ac2ated Sound, basato sulla tecnologia AMBEO Mobility di Sennheiser.

L’incipit è la necessità di ridurre le masse sulle auto di nuova generazione, processo in atto da tempo, ma che ha subito un drastico ridimensionamento con il passaggio alle vetture a batteria.
Queste auto, infatti, pesano molto più di quelle convenzionali e non c’è modo di ottenere margini consistenti nell’alleggerimento, dato che la massa delle batterie è (per ora) impossibile da ridurre consistentemente.

Così ci si concentra su tutto il resto e Ac2ated Sound affronta questo tema eliminando gli altoparlanti dall’abitacolo. A vibrare al loro posto sono le diverse superfici interne dell’auto, soluzione che consente di ridurre del 90% il peso dell’intero sistema audio, dando inoltre l’idea che il suono si diffonda in maniera omogenea nella macchina.

Il sistema è complesso, perché richiede che le superfici destinate allo scopo, plancia, montanti, interni delle portiere e rivestimenti, siano progettati ad hoc con materiali specifici. Che devono inoltre aderire alle soluzioni stilistiche previste dal progetto della Casa automobilistica, interfacciarsi con ogni altra apparecchiatura presente sulla vettura (per non creare disturbi) e last but not least, essere conformi alle nome di sicurezza in caso di incidente.

Una serie di parametri che fa di Ac2ated Sound un sistema che prevedibilmente non sarà dedicato ai modelli basic, ma che può impreziosire al contrario l’abitacolo di quelli top.
La messa in produzione dipenderà da costi e accordi con le diverse Case per uno studio comune degli abitacoli, ma l’idea è senz’altro interessante.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Idrogeno, eterna chimera

Periodicamente torna il totem idrogeno, idealizzato come soluzione definitiva ma da sempre concetto più ideologico che conveniente. L’idrogeno lo conosciamo tutti. Sì, perché te ne

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli