HP

Torna l’Alfa GTA

Negli anni ’60 le Alfa Romeo Giulia GTA erano protagoniste sui circuiti; poi la lunga parabola discendente del marchio, che ora cerca con una serie limitata di 500 esemplari un ritorno d’immagine per la Giulia odierna in occasione dei 110 anni del marchio.

Disponibile in due versioni, la più corsaiola GTAm (comunque omologata per l’uso stradale) con cinture a 6 punti, roll bar e sedili monocoque in carbonio solo anteriori e superfici laterali e posteriore in policarbonato per contenere il peso in 1.520 kg; e la GTA di serie, che condivide comunque albero di trasmissione, tetto, cofano e particolari aerodinamici in carbonio.

Sotto il cofano una versione potenziata da 510 a 540 CV del V6 2.9 biturbo, che grazie al launch control consente uno 0-100 in 3,6 secondi, visto anche il rapporto peso/potenza di 2,82 kg/CV. Molta cura anche per il capitolo sound, con lo scarico centrale Akrapovich in titanio integrato nel diffiusore posteriore.
Sulla GTA tutto è all’insegna della leggerezza e della reattività di guida, grazie alla carreggiata allargata di 50 mm con un set specifico molle-ammortizzatori-boccole; le ruote sono da 20 pollici con fissaggio monodado centrale.

L’interno è rivestito completamente in Alcantara nero su plancia, pannelli porta, imperiale, montanti e rivestimento centrale dei sedili, un tocco decisamente racing che risalta con le impunture rosse a contrasto.
Solo 500, dicevo; le prenotazioni partono da oggi ed è prevista la vendita one-to-one con omaggi come il casco Bell livrea speciale GTA, abbigliamento racing Alpinestars (tuta, guanti e scarpe) e un telo coprivettura Goodwool personalizzato.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ma perché?

La scelta del nome di un’auto è sempre un’operazione complessa, deve avere un senso in parecchie lingue, dev’essere facile da ricordare, non deve ricondurre a

Leggi Tutto »

Dopo lo sport, il lusso

Con la presentazione della nuova Maybach Mercedes rinforza ulteriormente la sua presenza nei segmenti top di gamma, nell’ottica di concentrarsi sul nuovo concetto di lusso.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli