P90384975_highRes_bmw-concept-i4-02-20

Pelle d’oca….virtuale

Si dice che un’auto elettrica non faccia rumore. Pulita, ecologica e silenziosa. Nei primi due casi probabilmente è vero, nel terzo non è necessariamente così. Perché anche una full electric potrebbe possedere i suoi suoni, offrire le sue emozioni.

Perlomeno è quanto sostiene BMW presentando la sua Concept i4 che ha una sua identità precisa anche sotto il .profilo del sound. Così Hans Zimmer ha composto i “rumori” della Concept i4 insieme al sound designer Renzo Vitale attraverso il marchio BMW IconicSounds Electric. Una sezione della casa bavarese che conferirà ai modelli elettrici BMW un vero e proprio surplus di profondità emotiva collegando direttamente il conducente al carattere del veicolo.
Il repertorio della Concept i4 varia dai suoni di guida nella modalità Experience “Core” ai toni più intensi della dinamica più sportiva. Anche l’accompagnamento acustico all’apertura di una portiera e all’avvio dell’auto fanno parte di questo repertorio.

Questa nuova modalità sonora destinata ai modelli completamente elettrici e gli ibridi plug-in BMW verrà introdotta come funzionalità standard in tutto il mondo a partire da luglio di quest’anno. Ascoltiamone un piccolo estratto insieme: è divertente, anche se personalmente questa singolare interpretazione della realtà mi ricorda parecchio lo spassoso film “Il dormiglione” di Woody Allen, dove il sesso era assolutamente virtuale e si praticava all’interno dell’Orgasmatic, un diabolico marchingegno all’interno del quale la coppia dava sfogo alle proprie impellenze. In modo pulito, asettico e virtualmente impeccabile….

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

I fantasmi di Ginevra

Avrebbe dovuto essere il fiore all’occhiello di Bmw al Salone di Ginevra. La massima espressione tecnologica della Casa tedesca nel campo della mobilità di domani.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli