P20_0193_a4_rgb apwrtura

Targa: la storia continua

Da agosto arrivano anche in Italia le Porsche 911 Targa di ultima generazione. Sono la 4 e la 4S con motore tre litri boxer biturbo e potenze rispettivamente di 385 e 450 CV.
911 Targa 4

Dopo aver presentato la Coupé e la Cabrio, Porsche annuncia l’arrivo della terza variante dell’ultima generazione della 911. Si tratta delle nuove Targa 4 e Targa 4S.
Come sempre la Targa si distingue per il sistema di azionamento totalmente elettrico del tetto: la continuità con l’indimenticabile Targa del 1965, è rappresentata dal grande roll bar e il lunotto posteriore avvolgente. Il tetto si apre e si richiude in 19 secondi.

911 Targa 4


La meccanica come sempre si affida al sei cilindri boxer tre litri biturbo: Targa 4 eroga una potenza di 385 CV e, se abbinata al pacchetto Sport Chrono opzionale, accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi. La Targa 4S ha invece una potenza massima di 450 CV e raggiunge i 100 km/h da fermo in 3,6 secondi. Velocità massime: di 289 km/h per la Targa 4 e 304 km/h per la 4S.

911 Targa 4S


Ai motori sono abbinati e di serie il cambio PDK a doppia frizione (PDK) a otto rapporti e con trazione integrale attiva Porsche Traction Management (PTM). Peri nostalgici è comunque prevista la versione con cambio manuale a sette rapporti anche con pacchetto Sport Chrono. Sono state inoltre integrate nuove tecnologie per ampliare le dotazioni di entrambi i modelli di 911 Per la prima volta è presente il Porsche InnoDrive, sistema adattivo per la regolazione della velocità.

911 Targa 4S



L’autotelaio garantisce i soliti elevati standard delle ultime 911 e il sistema PASM (Porsche Active Suspension Management) per la regolazione elettronica degli ammortizzatori fa parte della dotazione di serie. Da segnalare anche il Porsche Torque Vectoring Plus, che include un differenziale posteriore autobloccante con ripartizione variabile della coppia motrice.

911 Targa 4S


La Targa 4 ha pneumatici anteriori da 235/40 ZR su cerchi in lega da 19” e gomme 295/35 ZR su cerchi da 20” dietro. Tra i tanti optional ci sono anche i freni carbo-ceramici.
Non molto da aggiunegere sugli interni che come sempre riflettono la miglior tradizione Porsche con finiture e assemblaggi impeccabili e una dotazione da prima della classe.
Porsche Italia conferma che la commercializzazione di questi due nuovi modelli è prevista a partire dal prossimo mese di agosto. I prezzi, inclusa IVA, partono da 132.571 euro per la 911 Targa 4 e 148.431 euro per la 911 Targa 4S.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Number eight

Trentasei anni dopo la prima versione ecco la GTI numero 8, che arricchisce l’idea di Golf sportiva con la tecnologia più moderna. Parlare di icone

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli