apre

Più CV per la 911 Turbo

Porsche aggiorna un altro dei suoi miti. La 911 Turbo che garantisce 40 CV in più rispetto a prima. Ora sono 580 con 750 Nm di coppia.

Dopo aver presentato al mondo la nuova 911 Turbo S, è ora il momento di due Turbo Coupé e Cabriolet di nuova generazione. Più potenti, più reattive e, volendo, personalizzabili a piacimento. Rispetto al modello precedente hanno 40 CV in più, ora sono 580, e accelerano da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi: per l’esattezza 2, 8 sec. Cresce parecchio anche la coppia che passa da 710 a 750 Nm a vantaggio dell’erogazione del sei cilindri boxer.

Al motore si associa a un cambio PDK a otto rapporti, mentre la velocità massima resta invariata a 320 km/h. Per la prima volta ci sono optional quali i pacchetti Sport e Lightweight Design, il telaio sportivo e l’impianto di scarico racing per una maggiore personalizzazione.

A livello di curiosità questa nuova versione ha una potenza doppia rispetto alla prima Turbo, che era alimentata da un sei cilindri (flat six) da tre litri e 260 CV con turbocompressore singolo. E sebbene sia cresciuta sotto ogni aspetto negli anni ha conservato sempre le sue caratteristiche fondamentali e inconfondibili.

Ha cerchi anteriori da 20 pollici e posteriori da 21 e la trazione è integrale con ripartizione della coppia variabile a controllo elettronico. Un’altra novità, come accennato, è rappresentata dalla possibilità di scegliere fra due diversi telai. A partire dal cosiddetto telaio PASM, di serie, offre un’ampia estensione di regolazione fra assetto sportivo e ‘confort’. In opzione è presente il sistema PDCC di regolazione attiva del telaio e stabilizzazione attiva dei fenomeni di rollio oltre all’impianto frenante con dischi carboceramici con pinze anteriori a dieci pistoncini.

Scegliendo i pacchetti opzionali Lightweight Design e Sport nel primo caso si riduce il peso della Coupé di 30 kg (sedili avvolgenti super leggeri, eliminazione del divanetto posteriore e minor materiale fonoassorbente), nel secondo sono incluse le dotazioni del pacchetto Sport Design della la 911 T e altri dettagli in carbonio, oltre ai gruppi ottici posteriori Exclusive Design.

L’elenco degli equipaggiamenti include i sedili sportivi regolabili elettricamente, il pacchetto Sport Chrono, volante sportivo con comandi al volante, selettori multifunzione e un potente impianto hi-fi della Bose. Sono poi disponibili, a richiesta, diversi accessori tra cui il Porsche InnoDrive con sistema adattivo di regolazione della velocità, il mantenimento di corsia con riconoscimento dei segnali stradali, la visione in notturna Night Vision Assist.


I nuovi modelli sono già ordinabili in Italia. I prezzi partono da 191.009 euro per la Coupé, mentre la 911 Turbo Cabriolet viene venduta a 204.917 euro.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Una mano dal metano

In attesa che il sogno delle full electric diventi realtà, il mercato offre auto interessanti e più di altre rispettose dell’ambiente. Come l’Audi A3 Sportback g-tron

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli