apre

Ammiraglia tutto pepe

Le Peugeot 508 hatchback e SW si declinano ora anche in chiave sportiva. E con 360 CV complessivi sono le vetture di serie più potenti mai prodotte dalla Casa del Leone

Due varianti declinate in chiave dinamica che inaugurano un nuovo brand di Peugeot. Si tratta delle nuove 508 hatchback e SW, modelli che per primi vengono commercializzati con la griffe Peugeot Sport Engineered.

Il focus di Peugeot era ovviamente quello di dar vita a modelli ad alte prestazioni, contrassegnate dal logo con tre artigli in color Kryptonite che campeggia accanto alla sigla e sulle fiancate.

La 508 Peugeot Sport Engineered è l’auto di serie più potente mai costruita dalla Casa del Leone. Eroga infatti 360 CV complessivi e 520 Nm di coppia massima grazie alla combinazione tra unità termiche e elettriche . Nel dettaglio si tratta del quattro cilindri 1,6 litri a benzina turbo da 200 Cv cui sommano due motori elettrici. Notevoli le prestazioni espresse da queste ibride: 5,2 secondi per passare da 0 a 100, chilometro da fermo in 24,5 secondi e velocità autolimitata a 250 km/h.

All’aumento di potenza corrisponde un adeguamento dell’assetto (ribassato) con sospensioni elettroniche regolabili su tre modalità: Comfort, Hybrid e Sport. I cerchi lega sono da 20 pollici di diametro. La trazione è integrale, mentre, nonostante le prestazioni, i valori di emissioni di CO2 sono da primato: appena 46 g/km di CO2.

Gli aiuti alla guida sono quelli della 508 “normale”e vanno dal Night Vision al cruise control adattivo con funzione Stop&Go, al lane positioning assist per mantenere l’auto in carreggiata.

Il cruscotto digitale è personalizzato secondo la la nuova griffe sportiva e i sedili sono più contenitivi senza rinunciare al comfort lI rivestimenti sono un mix tra cuoio, tessuto a trama 3D ed Alcantara.

Le vetture saranno disponibili in tre diverse colorazioni: grigio Selenium, nero Perla, bianco Nacré. Tutti i loghi di 508 Peugeot Sport Engineered sono neri. Queste 508 saranno ordinabili in Italia da dicembre e i primi esemplari arriveranno a partire da aprile 2021.

Da ricordare infine che parallelamente all’introduzione di questa nuova “griffe”, Peugeot ha annunciato il suo ritorno nel Campionato del Mondo Endurance (WEC) nella categoria LMH (Le Mans Hypercar) a partire dal 2022.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Dopo lo sport, il lusso

Con la presentazione della nuova Maybach Mercedes rinforza ulteriormente la sua presenza nei segmenti top di gamma, nell’ottica di concentrarsi sul nuovo concetto di lusso.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli