De-Tomaso-si-trasferisce-in-America-1

De Tomaso rinasce negli USA?

Il gruppo di Hong Kong che ora detiene il marchio De Tomaso intende costruire la P72 negli USA. Dal 2022....

Stando ad alcune fonti attendibili il marchio De Tomaso starebbe per trasferirsi in America. Il celebre marchio di auto sportive del passato venne fondato a Modena nel 1969 da Alejandro De Tomaso. Negli ultimi anni , dopo mille traversie, l’azienda è stata rilevata da un gruppo di Hong Kong, la Ideal Team Venture, che ora per l’appunto vorrebbe il trasferimento negli USA.

Una volontà a quanto pare sottolineata da Norman Choi, Presidente di De Tomaso Automobili, che si augura come le radici in parte americane del marchio (le De Tomaso hanno sempre montato motori V8 Made in Usa di origine Ford) non potranno che agevolare la rinascita del gruppo.

Così al di là di ogni fantasiosa ricostruzione del passato di De Tomaso, il trasferimento delle attività in America comprenderà ovviamente anche l’eventuale produzione della P72, una bella supercar che rende omaggio alla vecchia P70.

Questa P72, presentata a luglio 2019 e che avrebbe già diverse richieste di acquisto, sarà per l’appunto realizzata artigianalmente in America. Sempre secondo le indiscrezioni di questi giorni, inizialmente verranno realizzate le nuove basi aziendali negli States e sarebbero in corso in corso trattative con diversi Stati per trovare il luogo ideale.

Nei prossimi mesi è prevista una comunicazione della nuova proprietà relativa a questo progetto che avrebbe come obbiettivo quello di iniziare la produzione dell’auto entro il 2022. In un periodo complicato e travagliato come questo è difficile credere che i piani saranno rispettati…. Eppure, ogni tanto, un po’ di sano ottimismo non guasta mai.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ferrari duo

Le nuove V12 Ferrari sono una versione speciale basata sulla meccanica della 812 Superfast e saranno costruite in edizione limitata. Una nuova Ferrari è sempre

Leggi Tutto »

L’altra cittadina

Da XEV, startup italiana che costruisce in Cina, arriva Yoyo, quadriciclo elettrico per l’ambiente urbano con l’atout del battery swap. Progetto italiano, design internazionale, base

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli