hgvhjh

Attese ridimensionate

I teaser della Subaru BRZ, che farà il paio con la GT 86 di Toyota e (dopo eoni) debutta finalmente il 18 novembre. Ma niente turbo e nuova scocca.

Ce l’aspettavamo con il turbo e la piattaforma TNGA di Toyota, quella sviluppata appositamente per auto a trazione posteriore. Ma soprattutto ce l’aspettavamo e basta, visto che sono anni che se ne parla senza alcuna novità concreta.
Ora finalmente i teaser che anticipano il debutto della Subaru BRZ, primus inter pares del marchio controllato dal colosso jap che prelude di poco alla versione Toyota.

Ma le aspettative sono in parte deluse dalla decisione di montare un motore sì più potente, ma ancora aspirato, il 2.4 da 220 CV e 240 Nm, che eroga solo poco più dei 200 CV e 205 Nm della versione attuale, quindi. E soprattutto senza quel punch a basso regime che solo la sovralimentazione può dare e che proietterebbe la BRZ verso quel traguardo di sportività che merita una scocca rigida e stabile; il fatto che il telaio sia inalterato infatti è assai più accettabile, viste le sue ottime doti.
In compenso il propulsore è decisamente più eco, con la doppia iniezione, diretta/indiretta e ha un andamento della curva di coppia più lineare, senza quel buco a medio regime che caratterizza l’attuale.

Appuntamento tra una decina di giorni, dunque, per conoscere a fondo estetica e particolari tecnici di una delle ultima sportive divertenti e pure del mercato.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Dopo lo sport, il lusso

Con la presentazione della nuova Maybach Mercedes rinforza ulteriormente la sua presenza nei segmenti top di gamma, nell’ottica di concentrarsi sul nuovo concetto di lusso.

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli