jhbjknkjnj

Verticismo non condiviso

La decisione tranchant del governo Johnson di vietare la vendita di auto “tradizionali” dal 2030 pare non sia condivisa da larga parte degli automobilisti UK.

I sondaggi, si sa sono sempre oggetto di discussione, ma come, per gli exit poll, in genere ci prendono. Così in un’indagine svolta in Gran Bretagna dal sito WhatCar? sulle decisioni di acquisto di una nuova auto è stata inserita una domanda che chiedeva una valutazione sulla recente decisione annunciata dal governo di vietare la vendita di auto a benzina e Diesel a partire dal 2030.

Il sondaggio ha coinvolto 7.778 automobilisti e ben il 59% di essi ha dichiarato di non essere d’accordo con tale imposizione coatta, che si aggiunge alle preoccupazioni per la prossima uscita dalla UE. Pur in vigore da una data non imminente, quindi, il divieto non incontra il favore di gran parte dei soggetti coinvolti. A tale cluster si aggiunge poi un 30% di soggetti che dichiara di non aver compreso esattamente cosa implichi la decisione del governo e un ulteriore 20% che non è in grado di definire esattamente cosa sia una ibrida plug-in.
Il dictat, infatti, prevede che per altri 5 anni dopo la data fatidica, fino al 2035, sia consentita la vendita di auto ibride a benzina di questo tipo. Ovviamente elevata la percentuale di automobilisti che gradirebbe incentivi alla rottamazione, ma che si mostrano altrettanto scettici sulle capacità di un’auto elettrica di servire allo scopo nello stesso modo delle vetture odierne.

Il sentire comune è questo, meditate politici barricaderi.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli