anders-nord-jEC00X-CHrI-unsplash (1)

Il silenzio è d’oro

Dall’Inghilterra arrivano le prime indiscrezioni sulla prima Rolls Royce elettrica della storia. Arriverà nei prossimi anni, avrà componentistica BMW e si chiamerà Silent Shadow….

Nemmeno un marchio legato a triplo filo alla più nobile tradizione come Rolls Royce è immune al sottile fascino dell’elettrico. Così stupisce che la casa inglese abbia intenzione di entrare nel mondo green, presentando nei prossimi 10 anni una gamma di auto elettriche. La prima del gruppo dovrebbe essere la Rolls-Royce Silent Shadow (divertente assonanza che annuncia la “rivoluzione” nel rispetto della tradizione).

Ovviamente per ora non ci sono conferme ufficiali ma la prima “green” di Rolls potrebbe debuttare come limited edition, anticipando così l’avvio della full electric che si svilupperà con l’aiuto di BMW che detiene il marchio inglese. Non sarebbero previsti modelli ibridi.

La vettura deriverebbe dalla concept 103EX presentata nel 2016 che utilizza la piattaforma su cui nasce la Phantom. All’orizzonte si profilerebbe anche un nuovo telaio in alluminio specifico per veicoli a batteria. Secondo un noto periodico inglese, Autocar, alcuni suoi redattori avrebbero notato il prototipo dell’auto sulle strade di Monaco di Baviera per alcuni test, confermando l’ipotesi che lo sviluppo sarebbe già iniziato. Sempre dall’Inghilterra confermano che inizialmente i piani Rolls prevedevano l’elettrificazione di un modello già esistente, poi l’improvviso cambio di rotta per dare al un segnale di forte rinnovamento.


La Silent Shadow “cresce” insieme alla BMW i7, la futura berlina elettrica luxury del marchio del marchio bavarese che dovrà vedersela con la Mercedes EQS. E’ sviluppata sulla settima generazione della Serie 7, e verrà presentata verosimilmente nel 2022. Rolls e BMW, come è ovvio, avranno target decisamente differenti: ciononostante condivideranno parte della componentistica per contenere i costi.

Quanto alla meccanica Roll Royce avrebbe in cantiere due soluzioni, una a trazione posteriore e l’altra a trazione integrale, con un pacco batterie con una capacità superiore ai 100 kWh per un’autonomia di almeno 500 km. Nulla si sa sulla data di arrivo della Rolls Royce Silent Shadow.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli