apre

Tesla vola in Cina

Inizia la produzione in Cina della Tesla Model Y. E a quanto pare con un’accoglienza trionfale: 90 mila ordini in pochi giorni.

Tesla ha avviato in Cina la produzione del modello Y nello stabilimento di Shanghai il 1° gennaio, come riferisce il sito web Business Insider . La Y è la seconda Tesla prodotta a Shanghai, dopo la 3. Le prevendite del Modello Y sono iniziate con prezzi di 43.000 euro per la versione extended range e di 47.000 euro per la Performance. Si tratterebbe di prezzi clamorosamente inferiori del 30% circa rispetto al listino che il produttore aveva annunciato in agosto.

I responsabili di Tesla hanno anche anticipato che i primi clienti avrebbero presto ricevuto la loro Model Y: pur se con qualche piccolo ritardo rispetto ai piani iniziali.

Quanto all’accoglienza della vettura in Cina, il blog Teslamag documenta che ci sarebbe stata una vera e propria corsa in diverse filiali Tesla subito dopo l’inizio delle prevendite. Tanto che la Model Y avrebbe ricevuto ben 90.000 ordini in pochi giorni . Sia come sia il 6 gennaio il sito Tesla ha comunque posticipato la data di consegna della extented range al secondo trimestre del 2021.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli