apre

Il fascino non ha età

Venticinque esemplari per l’edizione speciale di un mito intramontabile: la Defender V8 Trophy per non dimenticare la regina delle 4×4

Evidentemente quelli di Jaguar e Land Rover Classic ci hanno preso. Così dopo che Jaguar riprodurrà otto C-Type assolutamente identiche alla vettura che trionfò a Le Mans, Land Rover risponde ora annunciando un’edizione limitata della Defender Works V8 Trophy, equipaggiata di tutto punto per una competizione presso il castello di Eastnor, nel 2021.

La mitica 4×4 è stata riprogettata partendo dalle specifiche della Defender Works V8 del 2012-2016: questa edizione speciale realizzata da Land Rover Classic (il reparto adibito al restauro delle vecchie Land) è spinta da un 5 litri V8 benzina da 405 CV e 515 Nm, trasmissione ZF automatica a 8 rapporti, freni sospensioni e sterzo in parte rivisti e parecchi accessori per l’off-road.

I venticinque esemplari della Defender Works V8 Trophy in versione 90 e 110 si distingueranno per la colorazione esclusiva Eastnor Yellow e cerchi in acciaio da 16″ in tinta. Gli archi passaruota, il cofano e il portellone sono in tinta a contrasto Narvik Black. I veicoli sono dotati di fari LED, griglia Heritage, distintivi Land Rover Trophy e grafica della partecipazione alla gara personalizzata per ciascun cliente.

Ovviamente la preparazione è specifica per affrontare le più difficili sfide di resistenza. L’equipaggiamento all-terrain comprende un verricello, portapacchi, protezione sottoscocca, bullbar, snorkel, fari ausiliari LED e pneumatici mud-terrain.

All’interno l’abitacolo offre rivestimenti in pelle nera Windsor, con cuciture gialle a contrasto sui sedili Recaro e un diverso quadrante dell’orologio L’infotainment a bordo è il Classic Infotainment System, sviluppato da Land Rover Classic, che integra connettività e navigatore.

Entro l’anno i clienti della Defender Works V8 Trophy parteciperanno come detto a una competizione di tre giorni presso il Castello di Eastnor nell’Herefordshire, luoghi deputati del training all-terrain, dei test e dello sviluppo delle Land Rover. Questa sarà la prima occasione per i clienti di guidare il loro veicolo.

I clienti ed i loro copiloti la potranno personalizzare la vettura con i propri nomi e la bandiera del Paese di provenienza. In seguito affronteranno una serie di sfide ispirate alle avventure e alle tante competizioni che si sono svolte negli oltre 70 anni di vita della Land Rover.

Nel corso della manifestazione sarà a disposizione di ogni cliente un coach di Land Rover, che gli darà l’opportunità di apprendere le tecniche di guida, prima di mettere alla prova le proprie abilità. Ognuno competerà per una intera gamma di premi, incluso il più importante, riservato al vincitore assoluto, che verrà annunciato più avanti.

Entrambe le Defender Works V8 Trophy 90 e 110 sono disponibili per gli ordini  direttamente da Land Rover Classic.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli