4

La Hyundai cambia stile

La casa coreana presenta la Ioniq 5, l’elettrica che prefigura il nuovo corso green del gruppo

Hyundai ha diffuso in queste ore le prime immagini con relativi dati tecnici della nuova Ioniq 5, modello ovviamente offerto esclusivamente in configurazione elettrica. Come si può notare la scelta di dare una precisa personalità estetica alle elettriche è evidente, svincolandole così dalle parentele con le Huyndai già note.

La 5 anticipa uno stile inedito che troveremo anche sui prossimi modelli Ioniq già in lista di attesa, come la berlina 6 e la Suv 7. La Ioniq 5 sarà ordinable in Italia dalla prossima estate: all’inizio con la solita edizione di lancio molto ricca e accessoriata, venduta a un prezzo attorno ai 60 mila euro.

In seguito arriveranno altre versioni, con batterie meno capienti e prezzi a partire da 45 mila euro. Lunga 4 metri e 60 cm e con un passo di tre metri, adotta una nuova piattaforma modulare che andrà ad equipaggiare le prossime elettriche. Il vano bagagli ha una capienza variabile da 531 a 1.591 litri, ai quali si aggiunge il vano anteriore che può ospitare da 24 a 57 litri in base alla tipologia dei motori. Nel complesso l’auto è originale, gradevole nelle proporzioni ed è senz’altro orientata al futuro.

Gli interni sono decisamente spaziosi e luminosi con una plancia che non dispone di una vera e propria console centrale. Al centro dei sedili anteriori c’è un tunnel con portabicchieri e bracciolo denominato Universal Island che può spostarsi in senso longitudinale di 140 mm.

I sedili anteriori offrono poi una nuova tipologia di regolazione elettrica e uno specifico supporto per le gambe per ottenere una posizione di riposo ottimale, pur avendo ridotto del 30% lo spessore dello schienale per dare più spazio a chi sta dietro passeggeri posteriori.

La maggior parte delle funzioni e delle info di bordo sono gestite dai due display da 12″ a fianco della strumentazione e dell’infotainment Bluelink, ai quali è abbinato anche l’head-up display a realtà aumentata.

La Ioniq 5 sarà proposta in quattro versioni con due tipologie di batterie e trazione a due e quattro ruote motrici. Gli accumulatori hanno una capacità di 58 e 72,6 kWh e dispongono di quattro diverse combinazioni: con quella più piccola la 2WD ha 170 CV e 350 Nm, mentre la 4WD ha un motore anteriore da 72 CV e uno posteriore da 163 CV. Con la batteria più grande nella 2WD i cavalli salgono a 218, mentre la 4WD ospita un’unità anteriore da 95 CV e una posteriore da 211 CV.

I tempi di accelerazione da 0 a 100 km/h oscillano da 5,2 a 8,5 secondi: i valori di autonomia sono ancora in fase di omologazione. Secondo Hyundai l’obiettivo è raggiungere i 480 km per la versione più potente. Uno degli aspetti di maggior rilievo della Ioniq 5 sarà la possibilità di accedere alla ricarica a 400 e 800 Volt con velocità fino a 350 kW. Con queste colonnine ancora più rapide si potrà recuperare l’80% dell’energia in 18 minuti per circa 100 km di autonomia in appena cinque minuti.

Grazie alla funzione V2L si potranno utilizzare le batterie per alimentare o caricare device esterni, come biciclette ed elettrodomestici, con una potenza massima di 3,6 kW. Le prese di questo sistema innovativo sono previste sia all’interno sia all’esterno del veicolo.

Gli Adas sono stati evoluti. Sulla Ioniq 5 debutta l’Highway Driving Assist 2 con assistenza al cambio di corsia che affianca una miriade di dispositivi: Forward Collision-Avoidance Assist, Blind-Spot Collision-Avoidance Assist, Intelligent Speed Limit Assist, Safe Exit Assist, Driver Attention Warning, Remote Smart Parking Assist e High Beam Assist.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Made in Germany

Porsche costruirà a breve a Tubinga una fabbrica per batterie ad alte prestazioni L’espansione del Gruppo Volkswagen nel campo dell’elettrificazione sta procedendo con una rapidità

Leggi Tutto »

Volt e hi-tech

Al Salone di Shanghai Audi svela sua prossima primizia elettrica, la lussuosa A6 e-tron concept che debutterà nel corso del 2022 Questa anteprima assoluta viene

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli