21c0123-013-1616882025

Guerre stellari

Mercedes ha diffuso le prime immagini degli interni dell’ammiraglia elettrica EQS. Un trionfo di lusso, stile e hi-tech

La Mercedes ha fornito in queste ore le prime immagini ufficiali degli interni della prossima Classe S full electric, la EQS. Vettura che abbiamo già trattato negli scorsi giorni. Ebbene le immagini non lasciano spazio a dubbi: la EQS sarà un’autentica ammiraglia (vendite a partire dal 2022) tutta lusso e hi tech. Quanto appunto all’abitacolo, la Mercedes ha reso nota una novità assoluta: l’enorme display a tutta plancia Hyperscreen ordinabile a richiesta. Schermo che nella versione “base” sarà lo stesso della nuova Classe S.

Nella variante hi tech con l’Hyperscreen, il peso della tecnica digitale è altissimo: tutta la plancia viene sostituita da un unico schermo curvo di 141 cm ricoperto da una superficie di vetro con uno speciale trattamento per ridurre al minimo le distorsioni. Sotto il vetro ci sono tre schermi: quello della strumentazione (Lcd da 12,3”), quello dell’infotainment (Oled da 17,7”) e quello riservato al passeggero (Oled da 12,3”). Una particolarità: il cruscotto include una telecamera per monitorare il grado di distrazione del guidatore: se quest’ultimo si distrae, lo schermo sfuma i contenuti in maniera selettiva per impedirne la visualizzazione.

Un’altra peculiarità inedita dell’Hyperscreen è la logica “zero layer” che gestiscve i mille menu: l’intelligenza artificiale della EQS è infatti in grado di portare sempre in primo piano le funzioni principali, in base alle necessità del contesto, senza utilizzare comandi digitali o vocali per cercarle nel sistema. Nella EQS insomma c’è tutto e di più: ad esempio è in grado di capire tramite il Gps se ci si trova di fronte a una rampa o a un dissuasore per portare in primo piano la funzione di sollevamento dell’assetto.

Grandi attenzioni anche a chi siede dietro: in questa porzione dell’abitacolo infatti i touch screen sono tre. Due da 11,6” dietro gli schienali anteriori, più un secondo tablet Mbux, asportabile e utilizzabile fuori dall’auto.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Made in Germany

Porsche costruirà a breve a Tubinga una fabbrica per batterie ad alte prestazioni L’espansione del Gruppo Volkswagen nel campo dell’elettrificazione sta procedendo con una rapidità

Leggi Tutto »

Volt e hi-tech

Al Salone di Shanghai Audi svela sua prossima primizia elettrica, la lussuosa A6 e-tron concept che debutterà nel corso del 2022 Questa anteprima assoluta viene

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli