KIA_EV6_3.jpg

Kia EV6: nata elettrica

Kia ha diffuso le immagini del primo modello sviluppato sulla piattaforma E- GMP, creata per i soli veicoli elettrici del gruppo.

La presentazione ufficiale avverrà nelle prossime settimane, ma sono già disponibili le foto della nuova crossover elettrica EV6. Si tratta della versione a marchio Kia della Hyundai Ioniq 5, basata sulla piattaforma progettata specificamente dal gruppo coreano per l’alimentazione a batterie.

Tutti i veicoli basati sulla piattaforma E-GMP avranno oltre 320 chilometri di autonomia e la possibilità di ricaricare l’accumulatore fino all’80% della sua capacità in meno di 20 minuti grazie alla tensione di funzionamento a 800 volt del sistema, come quello Porsche. Se verrà seguita la stessa impostazione di Hyundai, ci sarà l’opzione per montare un pacco con capacità di 58 oppure 77,4 kWh, così come la scelta della trazione posteriore o integrale, con quest’ultima che prevede uno schema a due motori per complessivi 306 CV e 604 Nm.

Il veicolo è stato progettato secondo una filosofia chiamata Opposites United, che combina elementi contrastanti e si avvale di linee nette con superfici lisce e scolpite. Anche gli interni mostrano un design all’avanguardia, con un layout pulito che prevede superfici strutturate e un mix di controlli fisici e a schermo; di spicco il display curvo che combina quadro strumenti e comando dell’infotainment.
Entro il 2026 Kia prevede di avere in gamma 11 veicoli elettrici, sette dei quali saranno basati sulla piattaforma E-GMP.
Nuova anche la strategia di denominazione in cui il prefisso EV è unito da un numero che rappresenta il posizionamento del veicolo in gamma. I dati tecnici completi saranno diramati entro marzo; la vettura dovrebbe debuttare sul mercato il prossimo anno.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La prossima R di VW

La svolta elettrica del marchio tedesco non lascerà indietro i modelli sportivi: la concept ID.X potrebbe sostituire la Golf R. Ralph Brandstätter, ad di VW,

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli