1608221793793

Primo richiamo Mustang

L’obiettivo zero defects pare impossibile anche con le auto elettriche; Ford richiama già le sue nuovissime sportive elettriche.

Riguarda nella pratica solo 75 clienti ma è la prova che anche nella new age dell’automotive le cose sostanzialmente non cambieranno. Ford ha emesso un richiamo per le Mustang Mach E che riguarda la coppia di serraggio di alcuni bulloni del controtelaio ausiliario delle sospensioni, che potrebbe non essere conforme alle specifiche.
Il richiamo in realtà coinvolge un totale di 1.258 Mach-E, ma la maggior parte dei veicoli interessati pare non sia stata ancora consegnata agli acquirenti. A parte le 75 vetture che hanno effettivamente raggiunto le mani dei clienti, le restanti crossover saranno sottoposte a manutenzione prima della consegna.

Il lancio della Ford Mustang Mach-E sta procedendo più lentamente del previsto, con circa 4.500 veicoli soggetti a ritardi. Per non deludere gli acquirenti, Ford offre loro un incentivo di rimborso di 1.000 $ alla consegna, ma non è ancora chiaro se l’annuncio del richiamo possa causare ulteriori ritardi.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Equilibrismo sul filo

Dalle case costruttrici arrivano messaggi sempre più contraddittori, indice dell’incertezza causata dalle nomative caotiche e talebane della UE. Mica facile tenere la barra diritta di

Leggi Tutto »

Dimmi come suoni

Le auto elettriche mancano della componente emozionale del suono del motore. Le Case corrono ai ripari con l’aiuto di compositori. Il suono prodotto da un

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTICOLI!

Iscriviti GRATIS alla nostra newsletter, riceverai ogni settimana un aggiornamento con i nostri migliori articoli